I NOSTRI DOCENTI 


LETIZIA BATTAGLIA

BIOGRAFIA • Palermo 5 marzo 1935. Fotografa. Nell’85 fu la prima europea a vincere il W. Eugene Smith Award.
• «Ho lavorato per L’Ora di Palermo dal 1974 al 1991. A ogni delitto ero obbligata a correre sul posto e a scattare, ma non avrei voluto. Mi veniva da vomitare, continuavo a sentire l’odore del sangue dappertutto, anche a casa mia. Mi costava molto dolore. Non ero una fotografa che documentava un conflitto estraneo. Ero nella mia isola, in mezzo a una guerra civile». 

Leggi tutto...

DAVIDE MONTELEONE

BIOGRAFIA Davide Monteleone (b. 1974) is an artist and a visual journalist working on long term independent project using photography video and text.. He has devoted himself to the study of social issues, exploring the relation between Power and individuals. Known for his specific interest in the post-soviet countries, he published four books on this topic: Dusha, Russian Soul in 2007, La Linea Inesistente, in 2009, Red Thistle in 2012 and Spasibo in 2013.

Leggi tutto...

ROBERTO STRANO

BIOGRAFIA E’ esposto alla Permanente Museo di Modena "Franco Fontana" insieme ai più accreditati autori internazionali come Bragalia, Man Ray, Cartier-Bresson, Capa, Sander, Ghirri, Toscani, Scianna, Franco Fontana, Fontcuberta, Hamilton, Doisneau, Berengo Gardin, Giacomelli, Avedon. Fotografo professionista, vive e lavora a Caltagirone, spostandosi in Italia e all’estero. Si dedica alla fotografia di reportage, con particolare attenzione alla fotografia sociale. E’ docente di fotografia in Italia e all'estero. Nel 2014 avvia una callaborazione con Leica.

Leggi tutto...


EOLO PERFIDO

BIOGRAFIA Eolo Perfido (Cognac, Francia, 1972) è un fotografo ritrattista specializzato in fotografia pubblicitaria. Ha lavorato con alcune tra le più importanti agenzie di comunicazione del mondo ed i suoi lavori sono stati pubblicati su testate come il New York Times, Communication Arts, L’Espresso, Panorama First, Vision, Vogue Russia, GQ Russia, Computer Arts. Tra i suoi clienti aziende come Pepsi Cola, Samsung, Sky Television, Adidas, Opel, Kraft, Gatorade, Symantec, Breil, Oxydo, Medusa Cinema, Bionike, Debby, Repubblica di San Marino, Istat. E’ stato assistente di Steve McCurry con il quale ha collaborato su decine di assignments in tutto il mondo. Leggi tutto.....


FRANCESCO CITO

BIOGRAFIA Francesco Cito, è nato a Napoli il 5 maggio 1949. Interrotti gli studi si trasferisce a Londra nel 1972 per dedicarsi alla fotografia. Per sopravvivere nella capitale britannica degli anni 70, si adatta ai più svariati mestieri, dal lavapiatti in un ristorante in King's Road, al facchino dei Magazzini Harrod's. L' inizio in campo fotografico 1975, avviene con l' assunzione da parte di un settimanale di musica pop-rock (Radio Guide mag.), e per esso gira l' Inghilterra, fotografando concerti e personaggi della musica leggera. In seguito, divenuto fotografo free-lance, inizia a collaborare con The Sunday Times mag., che gli dedica la prima copertina per il reportage "La Mattanza". Successivamente collabora anche con L'Observer mag. Leggi tutto....


TANO D'AMICO

BIOGRAFIA  Tano D’amico (Isola Filicudi, 1942) è considerato uno dei più importanti fotoreporter italiani. Siciliano di nascita, all’età di sette anni si trasferisce a Milano con la famiglia. E’ il 1949 e Milano portava ancora le cicatrici della guerra. Ma è proprio sui muri diroccati di quei palazzi che D’amico ha il primo incontro con la fotografia. ‹‹ Le prime fotografie che ricordo sono quelle dell’Unità. Immagini di violenza. Uomini in divisa con tozzi bastoni in mano che si avventavano sulla folla. […] C’era il contesto. C’erano i punti di partenza per i pensieri e i sentimenti di un bambino. C’era lo spazio per le scelta››. La fotografia come punto di partenza, come decisione consapevole. E la scelta di Tano D’Amico è stata di dare dignità a tutti coloro che ne erano privi. Leggi tutto....


DANIELE BARRACO

BIOGRAFIA Fotografo ritrattista classe 1980, nasce come musicista, approfondisce lo studio della batteria presso il CPM di Milano e successivamente presso l’istituto Lizzard di Grosseto. Studia fotografia da autodidatta, si definisce un fotografo “web-taught”, uno dei primi fotografi emersi dalla condivisione di informazioni su internet. Ama la luce in tutte le sue sfumature, le sue immagini sono facilmente riconoscibili proprio per l’uso della luce stessa trattata come ulteriore soggetto dello scatto. Si specializza nella ritrattistica perché ama le persone, il rapporto ma soprattutto il rispetto reciproco che si crea fra soggetto e fotografo. Ritrae celebrità e persone comuni indistintamente, le persone sono per lui le protagoniste indiscusse a prescindere dalla loro notorietà. Leggi tutto...